STEFANO'S BIO

Stefano D'Amico è nato a Torino nel 1996. All'età di 6 anni si è trasferito in una piccola città in Puglia vicino al mare. Ha iniziato a studiare pianoforte a 11 anni con l'insegnante di pianoforte Gigliola, e solo un anno dopo è entrato in 'N. Rota 'Conservatoire, a Monopoli. Ha continuato i suoi studi con Francesco Buccarella. Alcuni mesi dopo ha scritto la sua prima composizione per pianoforte "Ora che noi", che è stata eseguita durante lo spettacolo di fine anno e molto apprezzata. Ha quindi scritto altre melodie che lo hanno fatto conoscere ad altri musicisti. Nel 2011 è diventato il tastierista di una band pugliese con la quale ha iniziato a esibirsi dal vivo e ha vinto un concorso per nuovi gruppi.

Nel 2014 la band si sciolse e continuò come solista, componendo musica pop. In questo periodo ha scritto la musica per "Aria dei miei polmoni", un singolo che si è classificato secondo in un concorso organizzato dall'INAIL Regione Puglia incentrato sulla sicurezza sul lavoro e sui decessi legati al lavoro.
Alla fine del 2015 ha realizzato "Non ti perderò", l'ultimo singolo prima di una breve pausa.
All'inizio ha rinunciato alla musica per concentrarsi sui suoi studi, ma un anno dopo ha realizzato che la musica apparteneva alla sua vita e non poteva vivere senza di essa. Nel 2016 è tornato al Conservatorio e ha ottenuto un posto nella classe di Buccarella. Nel 2017 ha ricominciato a comporre, questa volta musica orchestrale e per pianoforte. Nello stesso anno pubblica "Rain", una composizione per pianoforte e viola. Un anno dopo, pubblicò "Liebe", un valzer questa volta.
All'inizio del 2020, mentre componeva "Luce soffusa", ebbe l'idea dell'album "Tribute to the Earth". Vuole rendere omaggio alla bellezza del nostro pianeta e sensibilizzare su temi importanti come l'inquinamento e i cambiamenti climatici.
Stefano è davvero un ambientalista convinto e dal 2018 ha preso parte a campagne sociali per aiutare a sensibilizzare le persone alle questioni ambientali.

SEI UN GIORNALISTA?

© 2020 by Stefano D'Amico pianist and composer

Piano music and original song written and composed by Stefano D'Amico

Subscribe for updates